Bonus Pubblicità 2022

Entro il prossimo 31/03/2022 è possibile prenotare con apposita comunicazione da inviare all’Agenzia delle Entrate il Bonus Pubblicità per il 2022 (Art. 57-bis del D.L. 24 aprile 2017, n. 50, convertito con modificazioni dalla Legge 21 giugno 2017, n. 9).


Bonus: quali spese sono consentite?


Sono soggetti a bonus gli investimenti per acquisto spazi pubblicitari su:

  • giornali quotidiani o periodici (carta stampata)


  • giornali quotidiani o periodici online (solo se registrati)


  • trasmissioni radiofoniche o televisive

Gli investimenti pubblicitari sono ammessi sia che siano fatturati direttamente dall’editore, che tramite

concessionaria pubblicitaria (incaricata dall’editore).


No Bonus: quali spese sono escluse?


Non possono essere incluse nel bonus le spese pubblicitarie per:

  • cartellonistica stradale


  • affissioni di ogni tipo


  • pubblicità su veicoli


  • pubblicità in sale cinematografiche


  • - banner pubblicitari su social network


  • volantini


  • iniziative promozionali e sponsorizzazioni in genere


  • spese di intermediazione su investimenti pubblicitari ammissibili


Quantificazione del Bonus


Il bonus sarà pari al 50% delle spese realizzate nell’anno 2022.

Si intende per “spesa realizzata” quella per la quale l’inserzione pubblicitaria sia stata realizzata (pubblicata o trasmessa) nell’anno di riferimento, anche se la fattura venisse pagata l’anno successivo (o precedente): vale quindi il principio di competenza del servizio ricevuto.


A chi compete il Bonus?


Il bonus spetta a tutti gli investitori pubblicitari che esercitano un’attività economica, anche non lucrativa:

  • imprese


  • professionisti


  • enti non commerciali

Trattamento fiscale del Bonus

Il bonus pubblicità è non imponibile sia IRPEF che IRES che IRAP.


Come ottenere il Bonus


1. Entro il 31/03/2022 si deve inviare una comunicazione per indicare gli investimenti pubblicitari previsti nell’anno solare 2022.
2. Entro il 31/01/2023 dovrà seguire una comunicazione (con lo stesso modello, altro quadro) per comunicare quanti investimenti pubblicitari siano stati effettivamente realizzati nel 2022.

Assistenza professionale


Gli studi del Network Milano Commercialisti sono a disposizione dei Clienti per l’assistenza professionale nella compilazione ed invio delle comunicazioni inerenti al Bonus Pubblicità 2022.


4 visualizzazioni0 commenti