Super ACE 15% 2021 sulle rivalutazioni eseguite ai sensi dell'Art 110 D.L.104/2020

In premessa, si richiamano i precedenti interventi nei quali sono stati trattati il funzionamento e i

metodi di fruizione della “Super Ace 15%” introdotta sugli incrementi del patrimonio netto

verificatisi nel corso dell’esercizio 2021


Per comodità espositiva, si assumono di seguito esercizi sociali coincidenti con l’anno solare, ma la

materia qui trattata è applicabile anche ai soggetti con esercizi diversi dall’anno solare.


Irrilevanza ai fini ACE delle riserve iscritte a seguito di rivalutazioni


In linea di principio generale, il comma 6 dell’art. 5 D.M. 3/8/2017, ha stabilito che le rivalutazioni

sono irrilevanti ai fini ACE in quanto da considerarsi riserve non disponibili poiché formatesi con

utili non conseguiti ai sensi dell’art. 2433 C.C.


Super Ace sulle rivalutazioni ex D.L. 104/2020


Tutte le società che, avvalendosi del disposto del D.L. 104/2020, hanno rivalutato i propri beni in

occasione del bilancio chiuso al 31/12/2020, a decorrere dall’esercizio 2021 si accingono a imputare

a conto economico ammortamenti calcolati anche sul valore dei propri beni come sopra rivalutato.


Si configura pertanto il seguente scenario:


  • per l’esercizio chiuso al 31/12/2020, in base a quanto sopra esposto, tutta le riserva inscritta a patrimonio netto a seguito di detta rivalutazione, non assunse alcuna rilevanza ai fini ACE;

  • l’imputazione a conto economico nel bilancio chiuso al 31/12/2021 di ammortamenti calcolati anche sul valore rivalutato, consente di far transitare tra gli utili realizzati la parte

  • della riserva afferente i menzionati ammortamenti;

  • quanto sopra consente quindi di fare concorre tale porzione di riserva “liberata” ai fini degli incrementi del patrimonio netto rilevanti ai fini della Super ACE.

Un esempio numerico

  • bilancio 2020. Rivalutazione di un macchinario per €. 1.000.000 e conseguente iscrizione a patrimonio netto di riserva di rivalutazione 970.000 (€. 1.000.000 al netto dell’imposta sostitutiva del 3%);

  • bilancio 2021. Ammortamento sull’importo rivalutato (per es. aliquota 15%) iscritto a conto economico di €. 150.000;

  • importo della riserva di rivalutazione “liberata” e rilavante ai fini della Super ACE. € 150.000 meno il 3%, in quanto la riserva è iscritta al netto dell’imposta sostitutiva: €145.500, che infatti corrisponde al 15% della riserva di €. 970.000;

  • maggiore detrazione fiscale da beneficio Super ACE.: €. 145.500 X 15%= €. 21.825.

Tenuto conto della complessità della materia, il Centro Studi rimane a disposizione per eventuali approfondimenti.


280 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti